Lenti vicino-intermedio

NIENTE PIU’ VISIONE SFUOCATA AL COMPUTER!!! Le lenti vicino-intermedio dette anche lenti per il computer sono molto utili alle persone presbiti che lavorano con un computer oppure necessitano di un occhiale per attività specifiche (bricolage, attività ricreative) dove avere una visione nitida a due distanze è fondamentale. Esse presentano una doppia gradazione. La parte inferiore della lente serve per la visione a distanza prossimale (40 cm circa) mentre la zona alta della lente serve per la visione intermedia. Il nostro stile di vita si va modificando richiedendo al mercato lenti sempre più specifiche per attività svolte a distanza prossimale, cioè eseguite ad una distanza ravvicinata; dall’esperienza delle lenti progressive dove le distanze focali sono molteplici sono nate qualche anno fa le lenti vicino-intermedio che svolgono la doppia funzione di lente per leggere e lente per usare il computer; avendo solamente due punti focali esse non hanno campi di visione ristretti ma garantiscono una visione ottimale su tutta la larghezza della lente. Proprio perchè lavorano su distanze intermedie e vicine NON sono adatte alla guida. Essilor e Zeiss sono stati i primi produttori di lenti a immetterle sul mercato ottenendo sopratutto negli due anni un aumento del 70% delle vendite; sempre più persone presbiti si sono avvicinati con successo a questa soluzione; dolori al collo, alla cervicale e ovviamente agli occhi possono essere sintomi di una sbagliata postura e di una visione sfuocata. La postura innaturale che assumiamo quando con occhiali da vicino dobbiamo leggere lo schermo di un computer o è la principale causa dei dolori di cervicale che hanno le persone che lavorano a un computer. In un futuro prossimo neanche troppo distante queste lenti sono destinate a sostituire le classiche lenti per vicino proprio per la loro funzione di visione nitida fino a 2 metri circa.  ...

Leggi tutto